Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

Informativa sulla privacy

15 Nov 2017

Maria Cristina Messa

Università degli Studi Milano-Bicocca
http://www.unimib.it/
Università degli Studi Milano-Bicocca
Maria Cristina Messa

 

Cristina Messa, professore ordinario di Diagnostica per Immagini è rettore dell'Universit‡ di Milano-Bicocca dal 1 ottobre 2013.Si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Milano nel 1986 e nel 1989 ha ottenuto il diploma di specialita in Medicina Nucleare nello stesso Ateneo.

Dal 1992 al 1999 è stata ricercatore presso la Cattedra di Medicina Nucleare dellíUniversità degli Studi di Milano e dell'Istituto H S. Raffaele. Nel 1999 si è trasferita allíUniversità di Milano-Bicocca dove è diventata professore associato nel 2001 e ordinario nel 2007. Dal 2005 ha lavorato all'Unità Operativa di Medicina Nucleare dell'Azienda Ospedaliera San Gerardo di Monza, di cui è stata Direttore fino all'inizio di mandato di Rettore. Visiting researcher al Cerebro-Vascular Research Center presso la Penn University di Philadelphia (1988), ha conseguito (1992) il Post MD Clinical Instructor nella Division of Nuclear Medicine and Biophysics della UCLA School of Medicine (Department of Radiological Sciences) di Los Angeles. Dal 1998 al 2001 è stata visiting senior scientist presso il Neuroscience Group (MRC Cyclotron Unit) dello Hammersmith Hospital a Londra. Dal 2012 e fino all'inizio del mandato di rettore è stata direttore del Dipartimento di Scienze della Salute dell'Università di Milano-Bicocca e in carica nel Senato Accademico dell'Ateneo in qualità di rappresentante dei direttori di Dipartimento. Dal 2011, fino a novembre 2015, è stata vicepresidente del CNR e dal 2012 componente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio RFx di Padova, componente del Comitato di Indirizzo Strategico dell'accordo di collaborazione fra CNR e Regione Lombardia. A luglio 2013 è stata nominata dal ministro dell'Università e della Ricerca tra i rappresentanti italiani di Horizon 2020, il nuovo Programma quadro dell'Unione Europea per la Ricerca e l'Innovazione. Ha pubblicato oltre 130 lavori scientifici per esteso su riviste recensite con impact factor (H Index 35, IF 452). Ha pubblicato inoltre 16 capitoli su libri e partecipato con circa 140 abstracts a congressi nazionali (62) e internazionali (78). Dal 1992, è stata relatrice su invito a oltre 60 convegni, di cui almeno 40 all'estero (Europa, USA, Nord Africa, Giappone). L'attività di ricerca viene svolta dal 1986 presso l'Università di Milano (fino al 1999) e Milano Bicocca (dal 1999), in collaborazione con l'Istituto Scientifico S. Raffaele di Milano e con l'Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare del CNR e presso le sedi estere di UCLA - Los Angeles, USA (1991-92) e ICSTM Londra UK (1998-2000). Dal 2005 tale attività viene svolta in collaborazione con l'Azienda Ospedaliera San Gerardo di Monza. Gli argomenti di ricerca riguardano in generale l'uso di tecniche medico nucleari (PET) per la valutazione e la caratterizzazione funzionale di patologie del Sistema Nervoso Centrale e delle neoplasie. Scopo finale di tale ricerca è la messa a punto di metodi trasferibili alla diagnostica clinica per l'ottimizzazione della diagnosi, prognosi e terapia di tali patologie.

Cristina Messa is professor of Medical Imaging and dean of the Milano-Bicocca University since October 1, 2013. She graduated in Medicine and Surgery at University of Milan in 1986 and in 1989 she obtained her specialty diploma in Nuclear Medicine in the same University.
From 1992 to 1999 she was a researcher in Nuclear Medicine for the University of Milan and the Institute S. Raffaele.
In 1999 Massa moved to the University of Milano-Bicocca where she became Associate Professor in 2001 and Ordinary in 2007. Since 2005 she worked at the Nuclear Medicine Operational Unit of San Gerardo Hospital in Monza, of which Massa is the Director. Visiting researcher at the Cerebro-Vascular Research Center at Penn University in Philadelphia (1988), Massa received (1992) the Post MD Clinical Instructor in the Division of Nuclear Medicine and Biophysics of the UCLA School of Medicine (Department of Radiological Sciences) in Los Angeles.
From 1998 to 2001 she was visiting senior scientist at the Neuroscience Group (MRC Cyclotron Unit) Hammersmith Hospital in London. From 2012 until the beginning of her term as university dean she was director of the Department of Health Sciences at the Milano-Bicocca University and at the Academic Senate of the University as representative of the Department directors.
From 2011 to 2015, she was Vice Chairman of the National Research Council (CNR) and since 2012 she was a member of the Board of Directors of RFx Consortium in Padua, a member of the Strategy Committee of the Cooperation Agreement between CNR and the Lombardy region.
In July 2013, she was appointed by the Ministry of Education and Research as one of the Italian representatives of Horizon 2020.
She has published over 130 extensive scientific papers on impact factor journals (H Index 35, IF 452). Massa also published 16 book chapters and participated with about 140 abstracts at national (62) and international (78) congresses. Since 1992, she has been an invited speaker at over 60 conventions, including at least 40 at the international level (Europe, USA, North Africa, Japan).
Massa’s research activity has been carried out since 1986 at the University of Milan (until 1999) and Milano -Bicocca (since 1999), in collaboration with the S. Raffaele Institute of Milan and the Institute of Molecular Bioimaging and Physiology CNR and at UCLA - Los Angeles, USA (1991-92) and ICSTM London UK (1998-2000).
Since 2005, this activity has been carried out in collaboration with the San Gerardo Hospital in Monza. Research topics generally concern the use of nuclear medical techniques (PETs) for the evaluation and functional characterisation of Central Nervous System and Neoplasms. The ultimate aim of this research is to develop transferable methods to clinical diagnosis to optimise the diagnosis, prognosis and therapy of these pathologies.

PANEL

Verso una strategia nazionale per le infrastrutture di ricerca