Portale Eventi del Consortium GARR

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa
Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR).

Informativa sulla privacy

Informativa sul trattamento dei cookie

CONFERENZA GARR 2018
3-5 OTTOBRE 2018, Università di Cagliari

4 ottobre 2018

Simonetta Buttò

ICCU
http://www.iccu.sbn.it
Simonetta Buttò

 

Discussione: FORMAZIONE

Simonetta Buttò (Roma 1957), laureata in Letteratura italiana e specializzata in Filologia moderna e in Codicologia ha diretto la Biblioteca universitaria di Genova, la Biblioteca di storia moderna e contemporanea di Roma, la Biblioteca Nazionale "Vittorio Emanuele III" di Napoli e dal maggio 2015 dirige l’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche.
A partire dal 1998 è stata docente in diverse università italiane, fra cui L’Aquila, Pisa, Siena, Roma (Scuola di Specializzazione in Beni Archivisti e Librari della Sapienza e Scuola di Alta Formazione dell’Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario del MiBAC).
Direttore responsabile di «DigItalia: rivista del digitale nei beni culturali», è socio corrispondente dell’Istituto Nazionale di Studi Romani e socio del Centro Nazionale di Studi Leopardiani, rappresentante del MiBACT in seno al Consiglio Direttivo dell'Accademia Lancisiana e componente del Comitato scientifico e di lettura della collana “Pagine diverse” dell’editore Pacini di Pisa. Nel 2018 è stata insignita del Premio Giambattista Gifuni per la diffusione del libro e della lettura.

Simonetta Buttò (Rome 1957), graduated in Italian Literature and specialized in Modern Philology and in Codicology. She was the Director of the University Library of Genoa, of the Library of Modern and Contemporary History in Rome, of the National Library "Vittorio Emanuele III" in Naples and from May 2015 she directs the Central Institute for the unique catalog of Italian libraries and for bibliographic information (ICCU).
Since 199,8 she has been a lecturer in several Italian universities, including L'Aquila, Pisa, Siena, Rome (Specialization School in Archivist Heritage and Libraries of "La Sapienza" and Higher Education School of the Central Institute for Restoration and Conservation of the Archival Heritage and Librarian of MiBAC).
Editor in charge of «DigItalia: digital magazine in cultural heritage», she is a corresponding member of the National Institute of Roman Studies, a member of the National Center for Leopardian Studies,a representative of the MiBACT in the Board of the Lancisian Academy, and member of the Scientific Committee and reading of the "Pagine diverse" series by Pacini publisher of Pisa. In 2018 she was awarded the Giambattista Gifuni Prize for the diffusion of books and reading.

SESSIONE 7. FORMAZIONE

Moderatore di sessione

 


Sponsor

DELL EMC
Palo Alto Networks
INTEL

juniper networks
maticmind